Domus ORSONI

Progetto: Realizzazione di spazi di rappresentanza e accoglienza

Luogo: Venezia

Anno: 2002

Cliente: Privato

Descrizione generale: Nel corso della pluriennale relazione professionale con il committente, titolare di una prestigiosa azienda di mosaici artistici, è emersa la volontà di trasformare una parte del palazzetto contiguo all'opificio, in uno spazio dove artisti provenienti da tutto il mondo potessero trovare ospitalità e sperimentare l'arte del mosaico. Il lavoro intrapreso, a prescindere dalla distribuzione mantenuta coerente con l'impianto originale, ha naturalmente privilegiato lo studio di soluzioni di dettaglio ove si potesse sperimentare l'uso del mosaico, sia nelle geometrie che in accostamento con altri materiali. Ne sono sorti spazi dal carattere particolare, dove la "venezianità" del materiale vetroso si coniuga con la contemporaneità, in un gioco di continui rimandi e citazioni in cui emerge con forza la volontà di dialogo tra i progettisti e il committente/artista, coinvolto anch'esso nel disegno di ampie porzioni a mosaico.

TORNA ALLE IMMAGINI

Description: During our multi-year professional relationship with the client, owner of a prestigious company of artistic mosaics, a desire to transform a portion of the adjoining building to the factory, had emerged. This was to be a space where artists from all over the world could find hospitality and experience the art of mosaic. The work undertaken maintained the original distribution of the spaces, and focused on the study of solutions  where one could experiment with the use of mosaic, both in geometry and in combination with other materials. This has created spaces, where the "Venetian" of the glassy material is combined with the contemporary, in a game of references and citations.

BACK TO PROJECT'S IMAGES