Casa GNG

Progetto: Ristrutturazione con fusione di due appartamenti

Luogo: Venezia

Anno: 2012

Cliente: Privato

Descrizione generale: L’intervento riguarda la fusione di due unità poste a differenti livelli e situate all’interno di un fabbricato che si affaccia su Rio dei SS.Apostoli. Il compito affidato riguardava sinteticamente l’ampliamento ed il ridisegno dello spazio a disposizione del cliente, in seguito alle mutate necessità familiari. Il progetto ha quindi previsto una ridefinizione dell’uso degli spazi a disposizione, con lo spostamento al piano superiore delle camere e della zona soggiorno dei figli, e conseguentemente dell’aumento dello spazio living dei genitori al piano inferiore. L’elemento centrale del progetto è l’elemento di collegamento verticale interno, posto al centro della casa, che è diventato il perno dell’intero intervento. Giocata sul principio della sottrazione dei volumi, la scala è stata realizzata in elementi metallici sagomati e di minimo spessore, trattata cromaticamente in modo da essere protagonista discreta ma essenziale della casa. Anche la scelta del materiale per le pedate è stata fatta in continuità con quello utilizzato per il rivestimento dei pavimenti al piano superiore. Nel sottotetto si è poi scelto di utilizzare la sola parte centrale quale ampio vano a disposizione, lasciando a vista la struttura nei locali sottostanti e dando origine in questa maniera a suggestivi giochi di pieni e di vuoti.

TORNA ALLE IMMAGINI

Description: The project consisted of the merger of two units placed at different levels and located inside a building that overlooks Rio dei SS.Apostoli. The project involved the expansion and redesign of the space with a rearrangement of the bedrooms and play area on the upper floor and the living area on the lower level. The main element of the project is the connecting vertical component at the center, which has become the pivot for the entire project. Played on the principle of the subtraction of the volumes, the staircase has been realized with thin custom made metallic elements color-treated so as to be as discrete as possible. Even the choice of material for the treads was made to create continuity with the coating of the upper floor. In the attic a large room was developed, leaving the structure visible from below and in this way giving rise to a play of solids and voids. 

BACK TO PROJECT'S IMAGES