Palazzo SANGIANTOFETTI

Progetto: Ristrutturazione di Palazzo Sangiantofetti sul Canal Grande e realizzazione di cinque appartamenti

Luogo: Venezia

Anno: 2008-2011

Cliente: Privato

Descrizione generale: L’intervento di ristrutturazione riguarda Palazzo Donà Sangiantoffetti, edificio posto sul lato sinistro del Canal Grande  tra Cà Corner della Regina e Cà Pesaro, e la cui origine risale ad un periodo compreso tra fine del XVII e l’inizio del XVIII secolo. La configurazione architettonica è la tipica struttura “tricellulare” dei palazzi veneziani, con salone centrale passante a tutti i piani, e locali accessori nelle cellule laterali, di cui una contenente l’elemento di risalita verticale a cui, nel progetto, è stato affiancato l’inserimento di un nuovo vano ascensore. Il progetto ha previsto la completa ristrutturazione del fabbricato, che versava in critiche condizioni di manutenzione prima dell’inizio dei lavori, con l’esecuzione di due unità abitative di ridotta dimensione a piano terra, di un’ampia unità residenziale al primo piano, e di un grande appartamento al piano nobile, a cui è stato unito, dopo un accurato recupero ai fini abitativi, anche l’ampio e suggestivo sottotetto. Quest’ultima unità risulta particolarmente impreziosita oltre che dalla presenza della struttura a vista della copertura, anche dall’inserimento di una suggestiva altana da cui si gode un’incomparabile vista sul Canale e sugli edifici circostanti. Nella scelta dei materiali ci si è orientati su soluzioni di tipo tradizionale (pavimenti in marmo a piano terra ed in legno posati a “spina di pesce” ai piani superiori, finiture a marmorino, rivestimento delle scale in pietra d’istria), affiancate da avanzati sistemi di impiantistica, con particolare attenzione ad economia e facilità di gestione degli stessi.

TORNA ALLE IMMAGINI

Description: Palazzo Dona Sangiantoffetti, is situated on the left side of the Grand Canal between Ca 'Pesaro and Ca' Corner della Regina, and dates back to the late seventeenth century. It has  the typical structure of a Venetian palazzo, with a central hall and rooms on the side, one of which contains a new elevator shaft. The project involved the complete renovation of the building, which was in critical condition. We created two small units on the ground floor, a large residential unit on the first floor, and a large apartment on the first floor, joined to the attic. This last unit is particularly notable not only for the presence of exposed beams, but also for the addition of a charming roof terrace where you can enjoy breathtaking views over the Gran Canal and the surrounding buildings. Traditional venetian materials have been used throughout the palace: marble floors on the ground floor and wood laid in a "herringbone" on the upper floors, ‘marmorino’ plaster and Istria stone on the stairs. FInally innovative heating and electrical systems have been installed, with special regard for cost effectiveness and ease of management.

BACK TO PROJECT'S IMAGES